Nei giorni scorsi il Sindaco di Torino Chiara Appendino e il Sindaco di Roma Virginia Raggi (entrambe del Movimento 5 Stelle) hanno ordinato agli Uffici dell’anagrafe comunale di trascrivere sull’atto di nascita di due bambini il “fatto” – ovvero la bugia – che siano nati da due madri e due padri.

Si tratta di un atto contro la legge italiana e contro la Costituzione. Un falso ideologico e un abuso di potere gravissimo che la stessa Appendino ha definito con orgoglio “una forzatura“.

Leggi tutto il testo e firma la petizione.