Elezioni Europee, Congresso Verona/Pro Vita & Famiglia: «Soddisfatti dei risultati di chi ha firmato il nostro Manifesto. Difendere Vita e Famiglia paga»

“Siamo soddisfatti dal risultato delle urne perché una buona pattuglia di candidati che ha firmato il nostro Manifesto per la Vita e la Famiglia è stata eletta come rappresentante nel prossimo Parlamento europeo”, così hanno commentato Toni Brandi e Jacopo Coghe, presidente e vicepresidente di Pro Vita & Famiglia e del Congresso delle Famiglie di Verona. “Rimaniamo in attesa dei risultati definitivi – hanno sottolineato – ma i voti espressi dal popolo italiano sono la prova che il Congresso di Verona abbia rappresentato un vero punto di svolta per l’Italia, dal quale ripartire”.

Brandi e Coghe hanno ribadito che i vari candidati “che hanno aderito al Manifesto, e si sono quindi impegnati a rispettare i quattro punti in esso contenuti, sono stati premiati dagli elettori”. Il risultato delle urne, hanno concluso, “ci convince che difendere la Vita e la Famiglia non è medievale né retrogrado, ma paga e darà buoni frutti nell’Europa che verrà”.

——————

*Ufficio Stampa di Pro Vita e Famiglia

e del Congresso Mondiale delle Famiglie*

Generazione Famiglia

Leave a Comment

uno + 20 =