Comunicato Stampa                                                                                                                                                                                                              25 settembre 2017

BUS DELLA LIBERTÀ: DOPO TAPPA A MILANO
DOMANI A BRESCIA CON GANDOLFINI

La campagna nazionale contro il Gender nelle scuole promossa da CitizenGO Italia e Generazione Famiglia, partita sabato da Roma e passata ieri a Firenze, ha fatto tappa oggi a Milano. Il Bus è circolato per le strade del Capoluogo lombardo la mattina e il pomeriggio, sostando nell’ora di pranzo a ridosso di Porta Venezia per incontrare i sostenitori locali e informare i passanti circa la natura dell’iniziativa.

Anche durante questa tappa sono stati distribuiti centinaia di volantini in diversi punti della città, e molti genitori hanno preso coscienza della problematica, confessando di aver vissuto situazioni di attrito con le scuole dei loro figli per il tentativo di inserire nei programmi tematiche connesse alla sessualità e all’affettività presentate in modo ideologico e fazioso.

I promotori si sono fermati anche a discutere con alcuni passanti contrari all’iniziativa, confutando l’accusa di “omotransfobia” e spiegando che la natura della campagna abbia a cuore esclusivamente la libertà educativa della famiglia e il diritto dei genitori di mantenere il controllo sull’orientamento educativo generale dei figli.

Domani, martedì 26, il Bus della Libertà farà tappa a Brescia, girando per le strade la mattina e il pomeriggio e sostando dalle ore 12 presso i parcheggi in via di San Zeno a ridosso del Novotel in zona Brescia 2. Lì si riuniranno alcuni sostenitori della campagna insieme con il professor Massimo Gandolfini, presidente del Comitato Difendiamo i Nostri Figli e “anima” degli ultimi due Family Day di Roma.

Mercoledì 27 il Bus della Libertà sarà a Bologna, giovedì 28 a Bari, venerdì 29 a Napoli e sabato 30 settembre tornerà a Roma, dove si svolgerà una manifestazione di genitori per la libertà educativa nel primo pomeriggio. I punti di sosta a Bologna, Bari e Napoli e il luogo della manifestazione a Roma saranno comunicati 24 ore prima di ogni tappa sui siti e sulle pagine Facebook e Twitter di CitizenGO Italia e di Generazione Famiglia.

Ufficio Stampa Generazione Famiglia
press@generazionefamiglia.it
392,9042395

Generazione Famiglia